Il blog di Ristrutturazione Case

Milan
21 Jul, Sunday
32° C
TOP
stile-industriale-cucina

Loft: quando il recupero industriale diventa arte

Il loft è negli ultimi anni la soluzione più apprezzata dalle nuove generazioni. Si tratta di recuperi industriali, ex botteghe artigiane o industrie lasciate abbandonate e in disuso.

L’anima di queste abitazioni è il recupero. Oggetti, arredi e uno stile dove l’antico e vintage si mescola con il presente, dando vita a contaminazioni uniche e particolari. Dimenticate uno stile classico e datato, così come un arredamento ultra moderno ed innovativo. Il cuore pulsante dello stile industriale, che caratterizza il loft, è proprio l’utilizzo di oggetti scelti con cura ed accostati tra loro che rievocano un qualcosa di antico che viene rimesso a nuovo pur mantenendo la sua entità originaria.

Lo stile industriale: cenni e caratteristiche

Come già accennato è proprio dal recupero di ex fabbriche ed industrie che prende vita lo stile industriale. Nasce negli anni ’50 a New York, proprio dalla voglia di dar nuova vita a spazi dismessi, rendendoli abitabili. Ma nel concreto da cosa è caratterizzato? Sicuramente è uno stile che non vuole risultare freddo, ma caldo ed accogliente. Non sempre è facile riempire spazi ampi come loft ed open space rendendoli completamente armoniosi tra loro, ecco perché anche la scelta dello spazio da ristrutturare è fondamentale. Linee essenziali, pulite e senza troppi fronzoli, oggetti che hanno un’anima e vogliono trasmettere una storia.

loft-living-industriale

Lo stile industriale viene associato quasi sempre al loft perché trattandosi di abitazioni di ampia metratura e senza barriere architettoniche è ancora più facile dare continuità all’ambiente stesso. Uno stile che possiamo trovare in cucina, ma anche in bagno senza distinzione.

Utilizzo di colori caldi, mattoni a vista che danno quell’aria vissuta all’ambiente, recupero di oggetti e complementi spesso posizionati quasi casualmente a terra. Il tutto per conferire volutamente un’atmosfera retrò ed unica.

La cucina in stile industriale, per esempio, prevede macchinari a vista, un’isola piuttosto importante o comunque un piano di lavoro dove mettere in vista i vari utensili. La zona giorno è un tutt’uno, ecco perché insieme alla cucina troviamo la zona living, caratterizzata da divani in pelle ed oggetti metallici. Per trasformare questi ambienti in abitazioni i nostri professionisti sono sempre a vostra disposizione. Il preventivo? Chiaro, gratuito con tanto di sopralluogo.

Il metallo, la resina e materiali simili, insieme a oggetti vintage la fanno da padrone in questo stile. Il tutto associato a colori piuttosto forti e decisi: il grigio in particolare è un must che non manca mai, ma anche nero. Si possono trovare anche colori più neutri e tenui, ma il vero stile industriale prevede toni piuttosto carichi, ecco perché il fattore luminoso è fondamentale. Il loft per sua natura si contraddistingue per pareti molto alte e vetrate ampie e importanti, ecco che la luce naturale che investe gli ambienti assume un ruolo del tutto centrale. Il calore della luce del giorno riesce a smorzare le tonalità dello stile industriale.

Perché il loft è cosi amato dai giovani?

Il loft è apprezzato ed amato soprattutto dai più giovani perché è una soluzione versatile, giovane e dinamica che coniuga quelli che possono essere oggetti che rievocano ricordi a modernità. In particolare i Millenials, ricercano queste soluzioni perché prevedono l’utilizzo del fai da te. Le nuove generazioni amano la tecnologia, ma sono anche affascinati da contaminazioni con il passato, stili che trasmettano una storia. Il loft e con lui lo stile industriale prevede per forza di cose il fai da te, anche in pochi oggetti recuperati da bancarelle di antiquariato o ancora meglio da bauli della nonna. Recupero, rinnovamento di qualcosa di antico che prende una forma del tutto nuova nella sua autenticità sono elementi sempre più apprezzati.

camera-industriale-recupero

Inoltre il loft richiama il sogno americano tanto amato, prendendo proprio da queste terra la sua essenza, ed è una soluzione che si adatta alla perfezione a giovani coppie ed amici. Le città sono i luoghi dove il loft va per la maggiore, ovviamente in zone frutto di recuperi industriali. In Italia al primo posto troviamo il capoluogo lombardo. Milano con le sue zone periferiche, un tempo ricche di industrie, ben si presta ad un recupero industriale dai risultati stupefacenti.

E voi, amate queste soluzioni dove passato e presente si mescolano tra loro?