Il blog di Ristrutturazione Case

Milan
24 May, Friday
24° C
TOP
ingresso-casa-design

L’ingresso: il biglietto da visita della tua casa

L’ingresso di casa è una zona spesso trascurata o comunque non valorizzata e sfruttata appieno. Questo accade perché solitamente sono altri gli ambienti di casa a cui si presta più cura: la zona giorno sopratutto, l’area più conviviale della casa. Ecco che allora l’ingresso passa sempre in secondo piano, sia per dare precedenza, come già detto ad altri ambienti, sia perché talvolta risulta difficile arredare e riempire in modo congruo ed armonioso l’entrata di casa. Il primo elemento da non sottovalutare mai quando si vuole arredare o comunque dar forma all’ingresso di casa è senza dubbio lo stile con cui si è arredata la casa. Questo per creare una continuità con quello che troviamo appena entrati ed il resto. Non è necessario arredare in modo consistente un ingresso di casa, anzi. Qualità e non quantità è la regola quasi sempre vincente, bastano anche piccoli complementi posizionati al posto giusto per creare un’atmosfera intima e famigliare.

Ancora più importante è personalizzare l’ingresso di casa in modo tale che rispecchi il carattere di chi vive la casa. Non dimentichiamo che la prima cosa che si nota quando accogliamo ospiti e amici è proprio l’ingresso. Questo rappresenta il biglietto da visita con cui vogliamo presentare la nostra casa, indica il nostro modo di vivere, lo stile che amiamo e tanto altro.

Un ingresso, diversi stili per ogni gusto

Lo stile dell’abitazione, il gusto personale, un pizzico di creatività. Piccoli ingredienti per ottenere l’ingresso dei vostri sogni, quello che appena entrati in casa vi fa sentire al sicuro e ha una personalità forte, non è asettico e anonimo. In questo esempio abbiamo un ingresso che richiama lo stile country chic, senza però averne preso totalmente la sua natura. Infatti troviamo complementi più naturali e rustici, come la panca in legno dotata di comodi cassettoni e i colori molto naturali e neutri, ma anche accessori più moderni come l’appendiabiti. Nell’insieme un ingresso seppur semplice, ma di carattere.

ingresso-casa-country

E se invece la vostra casa avesse uno stile contemporaneo e moderno? Diverse sono le soluzioni che si possono adottare in questo senso. La più elegante ed insieme funzionale è sicuramente una specchiera. Questa può essere posizionata a terra, un trend che ha preso piede negli ultimi tempi, oppure, come nel caso qui sotto, con geometrie dove il vetro si coniuga con altri materiali. Da un semplice specchio si può creare un porta abiti con una mensola dove appoggiare oggetti. A volte basta davvero poco, creatività e coerenza con lo stile di casa. Lo specchio oltre ad essere comodo ha il potere di rendere più luminoso e ampio l’ingresso di casa. Cosa volere di più?

ingresso-casa-moderno

Concludiamo il nostro viaggio nel mondo dell’ingresso con un esempio in stile nordico dal gusto delicato e raffinato. In questo caso abbiamo colori molto neutri, chiari e naturali. Lo si può notare dalle porte, dagli stessi muri ed anche dal parquet in legno, molto caldo e non scuro. Per rendere l’ingresso più accogliente e riempirlo sempre con eleganza sono stati inseriti complementi non troppo vistosi, ma al contempo molto d’impatto. Una panca in legno bianco, con qualche cuscino dai colori naturali ed uno zerbino molto semplice rendono già l’atmosfera differente. Accanto alla porta è stata posizionata a terra una lanterna dalle dimensioni piuttosto grandi, che dona quel senso di calore, quasi si fondesse con il legno naturale. Nel corridoio poi si nota uno scrittoio in legno chiaro, con semplici oggetti che riescono a dare una nuova veste a questo ingresso.

ingresso-legno-casa

E voi, come avete arredato l’ingresso della vostra casa? Preferite osare o restare su complementi piuttosto classici?